Vai ai contenuti

Archivio

Archivio per aprile 2011

Ancora quattro mesi e l’ufficiale release di OS X 10.7.0 Lion sará disponibile.

Al momento Apple a giá reso accessibile, seppur solo per coloro in possesso di una sottoscrizione ADP, due preview-release e precisamente la 11A390 e 11A419.

Utilizzando queste  releases il nostro team sta attivamente sperimentare con nuove modalitá di installazione e con le esperienze raccolte sta redigendo una nuova e comprensiva guida dedicata al tema, questa sará accessibile online a partire dal mese di Agosto( Dicembre per gli utenti con sottoscrizione gratuita).
Particolarmente interessante é inoltre il fatto che le tecniche illustrate permetteranno l’installazione di Lion su sistemi provvisti dei processori i3, i5, i7 di seconda genrazione(Sandy Bridge).

Il messaggio é quindi chiaro, continuate a seguirci.

La comunitá Hackintosh-it.net é cresciuta notevolmente negli ultimi mesi e possiamo con soddisfazione affermare che il nostro impegno é stato apprezzato dagli utenti.
Uno dei punti su cui stiamo lavorando é migliorare il contenuto fornito sia in termini di qualitá che di quantitá, per raggiungere questo traguardo abbiamo deciso di creare un nuovo tipo di sottoscrizione.

Per essere precisi accanto alla corrente sottoscrizione gratuita introdurremo nel mese di Maggio la nuova sottoscrizione a pagamento premium(Premium Membership) al prezzo di 25€ all’anno , questa nuova forma offrirá i seguenti vantaggi:

  • La possibilitá di scaricare file dalla nostra sezione premium in modo facile, veloce e sicuro.
  • Accesso esclusivo ai nostri tutorials e guide.
  • Supporto tecnico privilegiato.

Naturalmente i nostri sottoscrittori gratuiti continueranno ad usufruire dei nostri servizi di base nella forma a loro correntemente nota.

Interessati in una sottoscrizione?
Iscrivetevi qui.


Il Team di Hackintosh-it.net.

Un problema che spesso si presenta agli utenti piú avanzati é quello di render visibili i files e cartelle di sistema, entitá queste normalmente
nascoste  da Finder.

Ecco come fare:

  1. Aprite il Terminale.
  2. Inserite il comado sudo  defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles YES
  3. Confermate con la vostra password.
  4. Riavviate Finder con il seguente comando killall Finder

Se siete fra coloro che trovano questa procedura troppo impegnativa, allora vi consigliamo di utilizzare UnHidden o ShowAllFiles(li troverete nella sezione Downloads).
Questi programmi automatizzano la procedura sopra illustrata e sono forniti di intefaccia grafica.